Contenuto riservato agli abbonati

Treviso Basket, sconfitta amara: la Reyer vince il derby e vola alle Final Eight di Coppa Italia

Lo "spareggio" è di Venezia, che sbanca il Palaverde dopo quasi 10 anni: 86-88, non riesce il miracolo a pochi decimi dalla finer

TREVISO. Quanto amaro in bocca. Treviso Basket perde il derby in casa e pure l'accesso alla Final Eight di Coppa Italia. Tutto in pochi decimi di secondo, quelli che alla fine decidono la contesa contro la Reyer Venezia, che sbanca il Palaverde per la prima volta dopo quasi dieci anni. 

De Raffaele deve ringraziare un Tonut in stato di grazia (e meno male che lo davano ancora fuori forma causa Covid) autore di 27 punti in 30', col 70% da due e il 50% da tre (tre bombe), mentre Bramos e Daye (che ha rischiato di rovinare tutto con i suoi in vantaggio di 3 a 10 secondi dalla fine) erano fuori partita. Dall'altra parte Menetti ha potuto contare su un solido Mekowulu da 18 punti ma a tradirlo è stato il Prof Logan, con 1/7 da tre e solo 10 punti in cascina.

Squadre che si sono scambiate i primo colpi nei quarti iniziali, andando al riposo lungo sul 49-48 per Treviso grazie anche a qualche bella iniziativa di Russell, con la De' Longhi che ha alzato i giri del motore nel terzo quarto (chiuso 71-64) con Sokolowski e Akele a stringere le maglie della difesa. Peccato che nell'ultimo periodo sia uscita tutta la robustezza della Reyer nella fase difensiva, e il canestro per TvB è diventato un miraggio. Solo 15 punti nell'ultimo quarto, mentre dall'altra parte Daye metteva il suo classico fade away e anche ai rimbalzi offensivi dopo i liberi arrivava prima Venezia. 

La fotografia è a 10' secondi dalla fine, con Treviso sotto di tre: palla recuperata dopo che Daye non riesce a ricevere la rimessa da Vidmar, Venezia difende fortissimo e a 1 secondo e 8 dalla fine Logan trova quattro mani della Reyer in faccia e non può tirare da tre, così serve Chillo sotto canestro per il -1. Il fallo di Akele su Bramos lascia solo un decimo a Treviso, e così Bramos sbaglia il secondo per assicurarsi la vittoria. Finisce 86-88.

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi