In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Volley, Imoco campione: Conegliano sul tetto del mondo

Le Pantere trascinate da una super Egonu (33 punti) battono l'Eczacibasi in quattro set e si aggiudicano il titolo internazionale per club

1 minuto di lettura

SHAOXING. L’Imoco Conegliano è campione del mondo. Le pantere hanno battuto per 3-1 l’Eczacibasi Istanbul, recuperando un set di svantaggio e andando avanti come un rullo compressore. Devastante Paola Egonu, indiscussa mvp della manifestazione, che anche in finale ha superato quota 30 punti. Decisive le mosse dalla panchina di coach Daniele Santarelli, che a metà del secondo set toglie una spenta Sylla per inserire in seconda linea la tedesca Geerties, che mette a posto la ricezione per la gioia della capitana Wolosz.

Dall’altra parte le turche su appoggiano quasi esclusivamente sulla fantastica Boskovic, che però perde ai punti il confronto diretto con Egonu.

È il primo trofeo internazionale per la società di Conegliano, nata meno di 8 anni fa e già capace di issarsi in cima al mondo. Tra i protagonisti anche 6 tifosi delle pantere che hanno viaggiato fino in Cina per sostenere le pantere.

[[(Video) Imoco campione del mondo: la gioia di Paola Egonu]]

IL TABELLINO

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – ECZACIBASI ISTANBUL 3-1 
(22-25,25-14,25-19,25-21)
 
Imoco: Hill 11,Sylla 1, De Gennaro ,Wolosz 7,Egonu 33, Folie 11, De Kruijf 9, Fersino , Sorokaite , Ogbogu ne, Botezat ne,Geerties 3, Gennari ne, Enweounwu ne.All. Santarelli
 
Eczacibasi: Kara, Boskovic 24, Arici 3,Sebnem Akoz ,Gibbemeyer 5, Baladin 1, Guveli 1, Lloyd 2, Kim 15, Kilic 1, Natalia 17,Durul, Avci ,Sahin . All. Motta
 
Arbitri: Wang e Myoi
 
Durata set: 33',24',26',28'
 
Note: Aces: Imoco 6,Eczacibasi 5; Errori battuta: 5-9 ;Muri 12-5; Errori attacco: 5-9. MVP del Torneo: Paola Egonu
 
 
ZAIA Le congratulazioni del presidente della Regione Veneto Luca Zaia: «Il ruggito delle pantere di Conegliano è risuonato alto e forte. Sono sul tetto del mondo! Lì è giusto che siano perché con ogni probabilità sono la squadra più forte della storia del volley femminile». Così il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, saluta la storica vittoria dell'Imoco Conegliano nel mondiale femminile per club, a Shaoxing in Cina. «Il Veneto e l'Italia - aggiunge - festeggiano insieme a questa squadra stellare. Un successo fatto di ingredienti semplici: atlete fortissime ma abbastanza umili per gettare sempre nella mischia ogni stilla di energia. Uno staff tecnico capace di tirar fuori il meglio di ognuna ma anche di creare una squadra che è una famiglia. Una società forte, sempre vicina alla squadra e capace di valorizzare come nessuna il settore giovanile».
 

I commenti dei lettori