La Zalf si mangia le mani per il quinto posto di Ferri «Ha toppato lo sprint»

Il fiasco delle squadre e chi mastica amaro