Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Perissinotto mette tutti in riga a Zero Sorpresa a Volpago Rugolo sul podio alto

A Villa Guidini il giocatore  della Barchessa di Casale  batte anche il friulano Suran Successo per il torneo con quasi novanta giocatori

ZERO BRANCO

A Villa Guidini di Zero Branco torneo di terza categoria fino al terzo gruppo comanda Andrea Perissinotto. Il giocatore della Barchessa di Casale sul Sile mette tutti in riga, l’ultimo a cercare di contrastare il suo dominio è stato il friulano Marco Suran. Alle loro spalle Federico Rossato del Trebaseleghe ed il mestrino Alessandro Menis. Competizione diretta da Loredana Venturini con 86 tennisti ai nastri di partenza. Dietro si sono distinti i mestrini Matteo Mattiazzi ultima pa ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

ZERO BRANCO

A Villa Guidini di Zero Branco torneo di terza categoria fino al terzo gruppo comanda Andrea Perissinotto. Il giocatore della Barchessa di Casale sul Sile mette tutti in riga, l’ultimo a cercare di contrastare il suo dominio è stato il friulano Marco Suran. Alle loro spalle Federico Rossato del Trebaseleghe ed il mestrino Alessandro Menis. Competizione diretta da Loredana Venturini con 86 tennisti ai nastri di partenza. Dietro si sono distinti i mestrini Matteo Mattiazzi ultima partita da Non Classificato che dalla prossima competizione partirà con la nuova classifica di 3.4 a lui certamente più consona ed Ivano Provera under 16 del Green Garden. Sul K22 di Volpago ci sale Andrea Rugolo. Con 100 contendenti al via Aldo Bernardi ha decretato la vittoria del giocatore di casa Andrea Rugolo, vera sorpresa del seeding che con sette vittorie è salito sul gradino più alto del podio. L’ultimo a contendergli il successo è stato Andrea Chiara, tennista dell’Eurotennis. Una finale tra un Nc ed un 4.3 non si vedeva da tempo, anche perché in lizza di 4.1 ce n’erano parecchi ed anche di spessore. Terzi posti quindi per: il carabiniere Gianluca Innocente del Trevignano anche lui una mina vagante, che ha estromesso il favorito del seeding, e per Marco Mion del Park di Villorba. Ma le soprese non si sono concluse fino all’epilogo. Durante il percorso c’è stata gloria per tutti. A cominciare da un altro Nc Mauro Poloni che assieme al 4.1 Antonio Palluan conquista tre vittorie nel main draw. Con due Beppe Bottega, Alberto Santel ed uno dei sostenitori del club con le sue “recinzioni” Luciano De Faveri. A Grantorto (Pd) nei doppi tra 12 coppie maschile anche di terza categoria, il duo trevigiano Alessandro Finco e Stefano Montagner, hanno relegato in seconda posizione Davide Campagnolo e Giovanni Bannino. —

Ermes Brugnaro