Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Loria e il tricolore «Percorso esigente»

LORIA. Sarà presentato venerdì 1 giugno nel corso del Galà Tricolore in programma all'Hotel Fior di Castelfranco Veneto, il Campionato Italiano Juniores 2018 che si correrà a Loria il prossimo 17...

LORIA. Sarà presentato venerdì 1 giugno nel corso del Galà Tricolore in programma all'Hotel Fior di Castelfranco Veneto, il Campionato Italiano Juniores 2018 che si correrà a Loria il prossimo 17 giugno. Un evento, il vernissage programmato nell'elegante cornice dell'Hotel Fior, che svelerà tutti i dettagli dell'attesissima prova che tornerà ad assegnare sulle strade della Marca Trevigiana il titolo di Campione d'Italia 2018 per la categoria Juniores. «In questi giorni tra le vie di Loria si ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

LORIA. Sarà presentato venerdì 1 giugno nel corso del Galà Tricolore in programma all'Hotel Fior di Castelfranco Veneto, il Campionato Italiano Juniores 2018 che si correrà a Loria il prossimo 17 giugno. Un evento, il vernissage programmato nell'elegante cornice dell'Hotel Fior, che svelerà tutti i dettagli dell'attesissima prova che tornerà ad assegnare sulle strade della Marca Trevigiana il titolo di Campione d'Italia 2018 per la categoria Juniores. «In questi giorni tra le vie di Loria si respira un'aria di grande attesa in vista del Campionato Italiano" ha spiegato il sindaco di Loria, Silvano Marchiori. «L'arrivo del Giro d'Italia a Nervesa della Battaglia ha galvanizzato gli appassionati di ciclismo e la presentazione del libro "Loriàti" ci ha fatto riscoprire il valore delle nostre radici: la gara del prossimo 17 giugno sarà molto più di una semplice competizione ciclistica e la nostra gente è pronta per accogliere nel migliore dei modi l'invasione tricolore».

Ad accendere l'interesse di atleti e addetti ai lavori è soprattutto il tracciato di gara che in questi giorni è stato testato da due ex atleti dell'Uc Loria del calibro dell'ex velocista Pierluigi Cerantola e dello scalatore Samuele Battistella (Zalf): «Sarà una gara difficile, esigente, spettacolare ed incerta sino all'ultimo chilometro: il tracciato è molto bello e scorrevole e darà la possibilità ai tifosi di seguire da vicino ogni fase di gara» hanno spiegato Cerantola e Battistella «Noi in passato abbiamo avuto l'onore di vincere su questo traguardo: il calore e il tifo della gente di Loria è davvero straordinario, da pelle d'oca». Al lavoro per mettere a punto ogni dettaglio della sfida tricolore lo staff organizzatore dell'Uc Loria capitanato dal presidentissimo Leandro Fabris: «Siamo ormai a poco più di 20 giorni dalla gara e, grazie allo straordinario impegno dei tanti nostri collaboratori, possiamo dire di essere pronti per ospitare un grande evento come quello del prossimo 17 giugno. Per noi è un onore poter salire in cabina di regia di questo Campionato Italiano, aspettiamo autorità, amici, tifosi, sponsor e sostenitori all'Hotel Fior per lanciare con entusiasmo la rincorsa al tricolore».