Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Montebelluna nuoto quinto posto italiano con le sincronette

MONTEBELLUNA. Un buon campionato italiano, quello delle juniores del nuoto sincronizzato Montebelluna. Senza medaglie, ma con tanti bei risultati che confermano il valore delle singole atlete e del...

MONTEBELLUNA. Un buon campionato italiano, quello delle juniores del nuoto sincronizzato Montebelluna. Senza medaglie, ma con tanti bei risultati che confermano il valore delle singole atlete e del gruppo nel suo insieme.

Partiamo dai risultati finali di solo e duo, come risultano dalla somma dei punteggi dell’esercizio tecnico e di quello libero. Nel solo Siria Santin si è classificata al dodicesimo posto su cinquanta atlete partecipanti, ma ciò che importa è che è la seconda del suo anno ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

MONTEBELLUNA. Un buon campionato italiano, quello delle juniores del nuoto sincronizzato Montebelluna. Senza medaglie, ma con tanti bei risultati che confermano il valore delle singole atlete e del gruppo nel suo insieme.

Partiamo dai risultati finali di solo e duo, come risultano dalla somma dei punteggi dell’esercizio tecnico e di quello libero. Nel solo Siria Santin si è classificata al dodicesimo posto su cinquanta atlete partecipanti, ma ciò che importa è che è la seconda del suo anno di età (2002), preceduta solo da atlete di uno o due anni maggiori, lei che è al primo anno della categoria junior.

Un piazzamento che conferma il valore dell’atleta, non a caso convocata stabilmente, la scorsa estate, nella rappresentativa nazionale giovanile.

Ottimo anche il risultato di Mariavittoria Zanatta, diciannovesima, ma quarta tra le nate nel 2002. Insieme Santin e Zanatta hanno disputato anche il duo, piazzandosi al settimo posto, ma prime tra le coppie composte da sole atlete del 2002.

Due giovani atlete, insomma, su sui il Montebelluna può certamente contare per il futuro.

L’altro duo del Montebelluna, formato da Benedetta Gotti e Lisa Pizzolato si è classificato ventunesimo; una posizione di tutto rispetto.

Negli esercizi obbligatori la migliore del Montebelluna è stata Lisa Pizzolato: tredicesimo posto su 250 concorrenti. Siria Santin si è classificata ventesima, ma terza del 2002 (anche se a precederla c’è pure una ragazza prodigio del 2004, Susanna Pedotti del Busto).

Trentesima Benedetta Gotti. Nel complesso, dunque, un buon risultato per il Montebelluna Nuoto, che infatti si è piazzato al quinto posto nella classifica finale tra le cinquanta società partecipanti, subito dopo le grandi del sincronizzato nazionale.

Discreta anche la prova delle atlete del Sincro Mogliano, con Beatrice Lazzaro diciassettesima negli obbligatori, ventunesima nel solo e ventitreesima nel duo in coppia con Alice Rossi. Nella classifica per società il Mogliano, che partecipava con un numero ridotto di atlete, è risultato quindicesimo. Niente male. Il nuoto di Marca regala belle soddisfazioni, tanti sogni e ottime prospettive per le atlete più giovani .

Angelo Ceron