In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Gli esoneri nel calcio Un mister su cinque è già stato sostituito

TREVISO. Dopo l’esonero di Mauro Conte alla Liventina, sono saliti a 16 i cambi di allenatore fra le 77 panchine trevigiane dalla Serie D alla Seconda categoria. Dunque a metà stagione il 20% dei...

1 minuto di lettura
TREVISO. Dopo l’esonero di Mauro Conte alla Liventina, sono saliti a 16 i cambi di allenatore fra le 77 panchine trevigiane dalla Serie D alla Seconda categoria. Dunque a metà stagione il 20% dei tecnici è stato sostituito, complici esoneri o dimissioni. In Eccellenza hanno cambiato mister il LiaPiave (Mauro Tossani al posto di Stefano Andretta) e l’Union Qdp (Paolo Fedato al posto di Oreste Santin). In entrambi i casi si è registrato un miglioramento: con Andretta il LiaPiave viaggiava ad una media di un punto a partita, e ora con Tossani di 2,17. L’Union Qdp con Santin 1,00 e con Fedato 1,57.

Due svolte tecniche anche in Promozione: al Conegliano (Sante Bernardo al posto di Massimo Colombo) e al Villorba (Dino Favarato al posto di Andrea Da Rold). Difficile fare un confronto a Conegliano: Bernardo è subentrato dopo appena una giornata di campionato. Media invariata a Villorba: 13 punti in 13 partite con Da Rold, tre punti in tre gare con Favarato.

Cinque avvicendamenti in Prima categoria. Al Team Biancorossi, Alberto Rizzetto è subentrato ad Alberto De Vecchi: media-punti di 1,29 con Rizzetto e di 1,00 con De Vecchi (escluso un match con in panchina il traghettatore Dell’Anna). Al Santa Lucia Susegana, Diego Moro ha rimpiazzato Claudio Torres: media di 1,57 con Moro e di 1,11 con Torres. Al Sant’Elena, Alessandro Zanatta ha sostituito Tiberio Pillon: media di 1,83 con Zanatta e di 0,60 con Pillon. Al Fregona, Ernesto Soldan ha preso il posto di Andrea Cursio: media di 1,33 con Soldan e di 0,62 con Cursio. Al Casale domenica scorsa Franco Dal Bò (successore di Denis Musso) ha esordito con una vittoria.

Queste invece le svolte tecniche in Seconda: Asolo (Luca Pinton al posto di Christian Campagnolo), Codognè (Tiziano Bizzaro per Daniel Cappellazzo), Fontane (Claudio Pavan per Ivan Pasqualotto), Fossalunga (Michele Furlan per Stefano Bisetto), Trevignano (Eros Pesce per Paolo Piva) e San Vendemiano (Gianni Colognese per Umberto Vettorel).

Alberto Zamprogno

I commenti dei lettori