I baby di Volpago fanno subito centro

Tiro con l’arco: conquistata la qualificazione dai giovani atleti della Decumanus

VOLPAGO. Sette allori per i giovani arcieri del Decumanus Volpago, neonato gruppo di tiro con l’arco che ha chiuso i primi quattro mesi di attività affiggendo in bacheca diversi riconoscimenti. A partire dalla fine del 2011 il gruppo sportivo si è impegnato nella divulgazione tra i giovani delle scuole elementari e medie dei fondamenti della disciplina olimpica del tiro con l'arco. Il gruppo di Volpago, affiliato alla società Decumanus Maximus di Borgoricco, una delle più titolate d'Italia, ha portato i suoi giovani arcieri alla prima esperienza agonistica, facendoli partecipare alle qualificazioni per il Trofeo Pinocchio, (i vecchi Giochi della Gioventù), che si sono disputate a Bovolone nel Veronese domenica 22 aprile.

Dei 9 atleti partecipanti, ben 7 sono saliti sul podio e tutti e nove hanno acquisito la qualifica alla finale regionale che si terrà il 20 maggio. A riuscire nell’impresa sono stati Gianluca Biondo, secondo classificato ragazzi terza media, Edis Flodovic, terzo classificato ragazzi terza media, Matteo Meller, primo classificato ragazzi seconda media, Nicoletta Krstulovic, prima classificata ragazze seconda media, Irene De Marchi, seconda classificata ragazze di seconda media, Chiara Bombo, prima classificata ragazze di terza media e Leonardo Covre, terzo classificato Giovanissimi. Tutte attività supportate dall’assessorato allo sport di Volpago.

Minestra di cavolo nero, fagioli all’occhio e zucca con maltagliati di farro

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi