A Rivarolo voglia di fare festa e tornare insieme a vivere la città con i suoi eventi

Domenico Rea

Tante partecipazioni al contest Vetrine e sapori in rosa. Ritagli di giornali, biciclette e oggetti d’epoca nei negozi

RIVAROLO CANAVESE. Manca poco e Rivarolo è praticamente vestita di rosa. Domenica la città vedrà la partenza del Giro d’Italia per la tappa Rivarolo-Cogne e le aspettative sono molte. Intanto aumentano le iscrizioni al contest Vetrine e sapori in rosa, aperto a tutti i negozi e le attività commerciali e artigianali di Rivarolo. Si potrà votare la vetrina preferita. Il giudizio sarà espresso per il 50% da una commissione e dal 50% della giuria popolare. Il voto della giuria popolare sarà computato valutando la somma dei “like” sulle pagine Facebook (1 like = 1 voto) e dei coupon pubblicati sulla Sentinella su ciascun numero del giornale fino al 20 maggio (1 tagliando = 5 punti). Saranno premiati la vetrina e il prodotto/delizia che otterrà il maggior numero di voti. Sarà anche assegnato un premio speciale della giuria composta da un rappresentante dell’amministrazione, uno del Velodromo Francone, uno di Ascom Confcommercio Torino e di Rivarolo, uno della Pro loco, della Sentinella uno del gruppo Anffas Fondazione Comunità la Torre onlus, accompagnato dal suo facilitatore. Le immagini delle vetrine/delizie sono rese disponibili sulle pagine social Rivarolo/Cogne e condivise dalla Sentinella.

Emanuela Fazzari, di Morosini gioielli racconta: «Abbiamo allestito la vetrina e preso parte al contest perché ci piaceva molto l'idea e poi volevamo partecipare alle iniziative messe in campo dal Comune e del comitato di tappa. Questa iniziativa delle vetrine addobbate dà energia: terremo aperti sia sabato 21 maggio, in occasione della Notte rosa, che domenica 22 quando potremo vedere dal vivo i campioni del ciclismo. Per quanto riguarda la vetrina, il fiore all'occhiello sono alcune stampe significative del Giro d'Italia che avevo e ho voluto condividerle per l'occasione mettendole all'interno della vetrina». Partecipa al contest in rosa anche il presidente dell'Ascom di Rivarolo Canavese, Massimo Testa, di Classcollection, che spiega: «Ho voluto partecipare a questo concorso per contribuire a dare visibilità a Rivarolo in questo speciale momento. Sabato 21 sarà la serata dei commercianti, mentre il giorno successivo è più per gli amanti del Giro. Nel fine settimana scorso ho finalmente allestito la vetrina, in cui campeggia una mia bicicletta, oltre a una camicia griffata color rosa e fuori dal negozio i gerani, naturalmente rosa. Attendiamo questo evento con grande entusiasmo, speriamo sia una festa di tutti». Anche Ivana Brancato, del negozio d'abbigliamento Weekend spiega: «Ho allestito la vetrina in cui campeggiano due ruote, verniciate appositamente di rosa con una bomboletta. Mi aspetto molta gente, sarà bellissimo vedere tanto entusiasmo». Ha invece voluto mettere in vetrina una bicicletta centenaria Domenico Rea, di Virus skate e snowboard: «Ho da sempre la passione per le biciclette d'epoca ed ho voluto allestire la vetrina esponendola, personalizzandola secondo la mia più libera creatività. Oltre alla bici però, per rendere la vetrina ancora più accattivante, metterò cappellino e maglietta e partecipo al contest per contribuire a dare visibilità alla città e a quanto si fa per questo evento». Non è una commerciante, ma un'artigiana, Anna Demateis: «La mia attività ha due vetrine e ho voluto arredarle con una maglia artigianale rosa molto caratteristica, mentre nell'altra vetrina ho messo delle ruote ed oggettistica che richiama l'evento. L'obiettivo è quello di far vivere anche via Trieste, una via in cui non c'è un passaggio: chi percorre questa strada è perché ci viene appositamente. Voglio contribuire al clima di festa anche grazie alle iniziative degli altri commercianti e per questo terrò aperto sia sabato sera, che domenica mattina. Tra sabato e domenica però, credo sia più impattante la sera del sabato, perché oltre ad esserci molti negozi aperti, ci sarà anche divertimento, musica e soprattutto voglia di tornare a fare festa tutti insieme». 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

L'arrivo di Del Vecchio ad Agordo tra gli applausi della sua gente

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi