Contenuto riservato agli abbonati

Raid incendiario in una carrozzeria a Treviso: processo a Tommasini, ex Mala del Brenta

Il rogo del 10 giugno 2020 alla carrozzeria Roggia di Treviso

Insieme con Siro Girardi e Roberto Foccardi è accusato di aver partecipato, in concorso morale e materiale, ai fatti del 10 giugno 2020 in via Postumia, a Fiera 

TREVISO. È iniziato con l’esclusione della compagnia assicurativa Zurich, che aveva chiesto di essere ammessa alla costituzione di parte civile, il processo a Siro Girardi, 48 anni, un camionista trevigiano, che con Roberto Foccardi, 58 anni, di Treviso e Bruno Tommasini, 73 anni, veneziano, un uomo legato all’ex “Mala del Brenta”, sono accusati di aver partecipato, in concorso morale e materiale, al raid incendiario che all’alba del 10 giugno 2020, distrusse con un incendio la carrozzeria Roggia di via Postumia, nel quartiere trevigiano di Fiera, gestita da Emilio Bettiol.

Ognuno

Video del giorno

Briatore: "Noi abbiamo fatto l'upgrade della pizza". Sorbillo: "Lo rispetto, ma è buona anche quella di 5 euro"

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi