Coronavirus in Italia, il bollettino del 14 maggio: 36.042 casi e 91 decessi. Tasso di positività al 13,7%

I dati del Ministero della Salute: in calo ricoveri e terapie intensive

Sono 36.042 i nuovi casi di Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore, contro i 38.507 di ieri e soprattutto i 40.522 contagi di sabato scorso, a conferma di un trend settimanale in lento ma costante calo. I tamponi processati sono 263.746 (ieri 265.647) con il tasso di positività che scende dal 14,5% al 13,7%. I decessi sono 91 (ieri 115). Le vittime totali da inizio pandemia salgono a 165.182. I pazienti in terapia intensiva sono uno in meno (ieri +7), con 40 ingressi giornalieri, e sono 340 in tutto, mentre nei reparti ordinari sono 257 in meno (ieri -251), 7.650 in tutto. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La regione con il maggior numero di casi odierni è la Lombardia con 4.982 contagi, seguita da Campania (+4.430), Veneto (+3.464), Lazio (+3.394) ed Emilia Romagna (+3.179). I casi totali dall'inizio della pandemia superano quota 17 milioni, arrivando a 17.030.147. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 43.318 (ieri 49.734) per un totale che sale a 15.864.177. Gli attualmente positivi sono 7.075 in meno (ieri -10.820) per un totale di 1.000.788. Di questi, 992.798 sono in isolamento domiciliare.

****Iscriviti alla newsletter Speciale coronavirus

Valle d’Aosta
Nelle ultime 24 ore in Valle D'Aosta sono 70 i nuovi positivi a fronte di 80 guariti. Gli attuali positivi sono 1292 di cui 26 ricoverati in ospedale. Nessun paziente risulta ricoverato in terapia intensiva. Nelle ultime 24 ore non si registra alcun decesso. Le persone decedute in Valle d'Aosta da inizio epidemia con diagnosi Covid restano, pertanto, a 534. I nuovi casi testati nelle ultime 24 ore sono 40, i tamponi effettuati 295.

Piemonte
Sono 2051 di cui 1918 a test antigenico, i nuovi positivi al Covid in Piemonte. Lo rileva la Regione. I tamponi effettuati sono 23738 di cui 21839 test antigenici, il rapporto positivi tamponi si attesta al 8,6%. I ricoveri ordinari sono 559 (- 16 rispetto a ieri), quelli in terapia intensiva 20, in aumento di 4 unità rispetto a ieri. Uno il decesso di persona con diagnosi di Covid.

Lombardia
Sono 4.982 i nuovi casi di positività al Covid registrati oggi in Lombardia a fronte di 39.106 tamponi effettuati per un indice di positività in calo dal 14% al 12,7%. In calo il numero dei ricoverati nei reparti ordinari(-23) a 930 mentre salgono lievemente quelli in terapia intensiva: +3 a 39. Sono 21 i morti che portano il totale da inizio pandemia a 40.263. Per quanto riguarda le province: Milano 1.559 casi, Bergamo 483, Brescia 631, Como 305, Cremona 136, Lecco 173, Lodi 90, Mantova 197, Monza e Brianza 472, Pavia 294, Sondrio 101 e Varese 413.

Trentino Alto Adige
Sono 279 i nuovi contagi da Covid-19 in Alto Adige nelle ultime 24 ore registrati dal bollettino quotidiano dell'Azienda Sanitaria. Un decesso, incluse le case di riposo, con vittima un uomo over 70
Veneto
Sono 3.464 i nuovi casi di Covid 19 identificati in Veneto nelle ultime 24 ore. Lo si legge nel report quotidiano della Regione Veneto che conferma il calo di nuovi casi e di ricoveri (otto dismissioni dalle aree mediche e nessun nuovo ingresso nelle terapie intensive). Sette le persone decedute.
Lazio
Sono 145.059 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 809 ricoverati, 48 in terapia intensiva e 144.202 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono 1.379.038, i morti 11.229, su un totale di 1.535.326 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.
Emilia Romagna
In Emilia-Romagna, dall'inizio dell'epidemia causata dal Covid-19, si sono registrati 1.456.627 casi di positività al nuovo coronavirus, 3.179 in più rispetto a ieri, su un totale di 16.324 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di test effettuati è del 19,5%. I pazienti attualmente ricoverati nei reparti di Terapia intensiva dell'Emilia-Romagna sono 29 (-2 rispetto a ieri, -6,5%) i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid sono 1.152 (-20 rispetto a ieri, -1,7%). Nelle ultime 24 ore si sono registrati 9 decessi.
Toscana
I nuovi casi positivi al Covid registrati nelle ultime 24 ore in Toscana sono 2.091 su 14.285 test di cui 2.418 tamponi molecolari e 11.867 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 14,64% (68,6% sulle prime diagnosi). Lo rende noto il presidente della Regione Eugenio Giani. Rispetto a ieri i casi sono risaliti ma sono aumentati anche i test, con un tasso di positività in calo: nel precedente report registrati 1.674 contagi su 11.081 tamponi, con un'incidenza di nuovi positivi del 15,11% (63,5% sulle prime diagnosi). In totale in Toscana a oggi, secondo il dato diffuso sempre da Giani, sono stati somministrati 8.934.298 dosi di vaccino contro il Covid.
Abruzzo
Sono 1.154 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime 24 ore in Abruzzo. Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari (2.705) e tamponi antigenici (6.510), è pari al 12,5%. Aumentano lievemente i ricoveri. Due i decessi recenti. Gli attualmente positivi sono 30.830 (+285): 285 pazienti sono ricoverati in area medica (+4) e 8 in terapia intensiva (invariato), mentre gli altri 30.537 sono in isolamento domiciliare (+281). I guariti sono 360.021 (+866).
Basilicata
Sono 372 i nuovi positivi in Basilicata, emersi dall'esame di 1.723 tamponi: lo ha reso noto il bollettino della task force regionale, che registra anche un'altra vittima del Covid-19. Negli ospedali di Potenza e di Matera sono ricoverate 84 persone, due delle quali sono curate in terapia intensiva. In isolamento domiciliare vi sono 28.985 persone.
Puglia
Oggi in Puglia sono stati registrati 16.732 test per l'infezione da Covid-19 e 2.296 nuovi casi: 799 in provincia di Bari, 147 nella provincia di Barletta, Andria, Trani e 223 in quella di Brindisi, 260 in provincia di Foggia, 494 in provincia di Lecce, 345 in provincia di Taranto nonché 20 residenti fuori regione e 8 di provincia in via di definizione. Inoltre sono stati registrati 7 decessi. Attualmente sono 89.769 le persone positive, 470 sono ricoverate in area non critica e 25 in terapia intensiva
Calabria
Sono cinque le vittime da Covid registrate in Calabria nelle ultime 24 ore. Da inizio pandemia sono 2.553 i decessi. I nuovi casi, nello stesso arco temporale, sono 1.084 (ieri 1.194), con 6.299 tamponi fatti e un tasso di positività del 17,21% contro il 20,09% di ieri. I nuovi guariti sono 2.227, i casi attivi sono 67.703 (-1.148) e gli isolati a domicilio 67.492 (-1.144). Calano di 5 unità i degenti nei reparti di area medica (200) mentre crescono di 1 quelli in terapia intensiva (11). I dati sono comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle Asp della Regione Calabria.

Sicilia
Sono 2.370 i nuovi casi di Covid19 registrati a fronte di 15.877 tamponi processati in Sicilia. Il giorno precedente i nuovi positivi erano 2.703. Il tasso di positività sale al 15%, ieri era al 13,4%. La Sicilia è al sesto posto per contagi. Gli attuali positivi sono 95.434 con un decremento di 1.449 casi. I guariti sono 4.102 mentre le vittime sono 14 portano il totale dei decessi a 10.763. Sul fronte ospedaliero i ricoverati sono 686, 12 in meno rispetto al giorno precedente, in terapia intensiva sono 36 lo stesso dato di ieri. A livello provinciale si registrano a Palermo 549 casi, Catania 597, Messina 312, Siracusa 294, Trapani 199, Ragusa 213, Caltanissetta 157, Agrigento 290, Enna 56.
Sardegna
In Sardegna si registrano oggi 1134 ulteriori casi confermati di positività al Covid (di cui 961 diagnosticati da antigenico). Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 6073 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 10 ( - 1 ). I pazienti ricoverati in area medica sono 241 (- 15). 24113 sono i casi di isolamento domiciliare ( + 188 ). Si registrano 2 decessi: una donna di 94 anni e un uomo di 88, residenti in provincia di Oristano

Video del giorno

L'arrivo di Del Vecchio ad Agordo tra gli applausi della sua gente

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi