Daniel Stahl, un vichingo che balla gli Abba in un passo a due

L'oro del disco e i passi di danza con l'argento compagno di allenamento

INVIATA A TOKYO. Per festeggiare un oro e un argento ballando “Dancing Queen” a colpi di pancia sotto la stessa bandiera ci vuole il fisico e Daniel Stahl come il collega Simon Petterson ce l’ha. Due colossi, due svedesi emozionati che saltellano sugli Abba sentiti mille volte nella loro vita. A casa, in mezzo a una pista di atletica in Giappone, nel loro mondo popolato di ricordi in uno stadio vuoto. Oro e argento del lancio del disco e due svedesi non dividevano un podio da Londra 1948, allora erano gli agili 10000 metri, stavolta i pesi massimi del lancio che hanno inventato passi da musical e diffuso entusiasmo in una serissima atletica.  

Stahl ha mancato la finale a Rio, poi si è preso un secondo posto ai Mondiali 2017, il titolo ai Mondiali 2019, ha perso una gara su 13 uscite nell’ultima stagione, non si è fermato più. Lo chiamano Stahlmannen (Superman) ma l’oro svedese ha deciso di presentarsi in pedana con un altro spirito. Gli atleti sono super eroi molto autoironici in questi Giochi spezza vincoli e lui ha festeggiato urlando “Amo il mio Paese”. Pettersen ha risposto sempre ad altissimo volume “Siamo vichinghi” e via panciata in aria, fieri della stazza e soprattutto del lavoro perché i due si allenano insieme e dividono fatiche, problemi aspirazioni. Sacrifici ripagati da un risultato ancora più bello perché moltiplicato per due, stretti stretti sulla mattonella degli Abba. 

La rivalità a volte crea frustrazioni, la loro ha scatenato una strana sincronia, più uno vince, più cresce anche l'altro fino alla simbiosi totale. Stessa stanza al Villaggio, stesso podio ai Giochi, sessa musica da vichinghi innamorati della Svezia, persino degli Abba che credevano di non sopportare più, che sembravano uno stereotipo, un modo banale di definire una cultura. E invece sono tornati a essere casa, potere del rito. Potere della disco music trasformata in lento in mezzo alle Olimpiadi 

Video del giorno

Calcio, prima categoria Piemonte: allenatore rifila un pugno all'arbitro in campo

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi