Sputnik, che fine ha fatto il vaccino russo contro Covid

Sputnik, che fine ha fatto il vaccino russo contro Covid
Studi poco trasparenti, dati poco certi e metodi contestati: ecco perché Sputnik non è diventata un'opzione contro Sars-Cov2
4 minuti di lettura

Sputnik V, un vaccino probabilmente utile al contrasto della pandemia ma spacciato per il non plus ultra nelle prevenzione di Covid-19. Potrebbe essere questo, in estrema sintesi, il racconto dell'anno e mezzo di vita del prodotto sviluppato dal Gamaleya National Center of Epidemiology and Microbiology di Mosca. Un vaccino con tanta propaganda ma pochi dati certi.