Omicron e reinfezioni: chi è più a rischio?

Omicron e reinfezioni: chi è più a rischio?
L’efficacia della risposta immunitaria e il tempo intercorso dal primo contagio sono i due meccanismi dai quali dipende la possibilità di essere re-infettati. Ma ci sono anche questioni genetiche
5 minuti di lettura

Proprio ora che potremmo goderci una maggior libertà dalle restrizioni imposte finora dall'emergenza sanitaria i contagi tornano a salire e preoccupano le reinfezioni. Dopo i dati del Rapporto dell'Istituto Superiore di Sanità, anche i social network sono inondati da testimonianze di pluricontagiati. Ma quali sono i soggetti che rischiano maggiormente di reinfettarsi?

I dati dell'Iss

Secondo il Rapporto dell'Iss nell'ultima settimana la percentuale di reinfezioni sul totale dei casi segnalati è pari a 3,2%.