Omicron: contagiosità, incubazione e sintomi. Che cosa sappiamo

La nuova variante si sta diffondendo in fretta a causa della sua alta viralità, portando con sé inevitabilmente paure e dubbi. Facciamo un po' di chiarezza su sintomi, contagiosità e incubazione
3 minuti di lettura

"Contagiosità Omicron" e "incubazione" sono diventate in poco tempo fra le parole più cercate in rete, insieme a "mascherina", "sintomi" e "quarantena". La nuova variante si sta diffondendo in fretta a causa della sua alta viralità, portando con sé inevitabilmente paure e dubbi. Come faccio a sapere se ho preso questa variante? Come cambiano i sintomi? I vaccini sono efficaci? Che tampone devo fare? E soprattutto, cosa devo fare in caso di positività? Facciamo un po' di chiarezza.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori