Balbuzie, si può guarire ma non bisogna avere fretta

(ansa)
22 ottobre giornata internazionale su una condizione che riguarda 2 persone su 100 e l’8-10% della popolazione pediatrica. I consigli
5 minuti di lettura

Due persone su 100 nel mondo balbettano e in Italia circa 3 milioni, sono quelli che almeno in una fase della vita hanno sperimentato questa condizione. Molti di loro, e si stima il 68%, è stato o è vittima di bullismo, o più di semplicemente di prese in giro. Per una maggiore consapevolezza, il 22 ottobre è la giornata internazionale di consapevolezza sulla balbuzie.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori