Covid, ecco perché i bambini se la cavano meglio. Anche con Delta

Sviluppano raramente i sintomi gravi di Sars-Cov-2: potrebbe essere l'immunità innata. Secondo un articolo su Nature, però, sul lungo periodo perderebbe efficacia
3 minuti di lettura

Non è che il Covid sia più buono con i bambini, sono i bambini che si sanno difendere meglio contro il virus, e infatti raramente sono sintomatici e molto raramente si ammalano di forme gravi, meno del 2% dei ricoveri per COVID-19 riguarda infatti chi ha meno di 18 anni, secondo stime italiane.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori