Il caso

Covid, appello ai giovani: tornate a vaccinarvi

Dopo la partenza sprint di luglio, ad agosto c'è stato un calo importante. Colpa delle vacanze, ma adesso è ora di immunizzarsi. E di lanciare campagne mirate per rispondere ai quattro dubbi di chi esita
6 minuti di lettura

La campagna vaccinale contro il Covid prosegue a ritmo serrato, ma c'è chi, dopo una partenza scoppiettante, ha rallentato. Sono i giovani a far riflettere, secondo i dati del ministero della Salute aggiornati al 6 settembre. Si inizia dai 12 ai 19enni (58,66% di prime dosi somministrate), per proseguire con i 20-29enni (73,51%) e poi più su con l'età fino ai 39 (68,26%).

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori