In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Furiosa rissa e poi la fuga. Passano col rosso e centrano l’auto di due donne. Tre feriti gravi

Violento pestaggio con mazze da baseball, forconi e accette a Vittorio Veneto tra due gruppi. Uno è scappato lungo la statale di Alemagna provocando l’incidente

diego bortolotto
1 minuto di lettura

Carabinieri davanti all'ospedale di Conegliano dove tre feriti vengono piantonati

 

Violento pestaggio nella tarda serata a Vittorio Veneto, tre persone sono finite in codice rosso in ospedale. Si sono affrontati due gruppi, probabilmente di stranieri, in via Antonio da Serravalle.

Botte a colpi di mazze di baseball, sarebbe stati utilizzati anche un forcone e un'accetta. Alcuni dei partecipanti, datisi poi alla fuga a bordo di autovettura, sono passati con il rosso centrando un'altra auto, altezza del vicino semaforo lungo la statale Alemagna. Sono rimaste ferite due donne.
Tre persone, dalla prime informazioni albanesi legati da un vincolo di parentela che hanno partecipato alla rissa, sono stati ricoverate in gravi condizioni all'ospedale di Conegliano, dove rimangono piantonati dai carabinieri.

Le ricerche di ulteriori partecipanti alla furiosa lite, raccolta testimonianze e accertamenti su responsabilità e dinamica sono proseguite per l'intera nottata da parte dei carabinieri della Compagnia di Vittorio Veneto, in collaborazione con i colleghi dell'Arma di Conegliano.

I commenti dei lettori