In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Veneto, paradiso dell’Unesco: in edicola con i nostri giornali la guida di Repubblica

MARIO LUONGO
Aggiornato alle 3 minuti di lettura

Dal 29 settembre in edicola con il nostro giornale la nuova Guida di Repubblica, dedicata alle meraviglie UNESCO del Veneto: oltre 400 pagine tra itinerari, interviste, focus e tanti indirizzi per godersi il viaggio

Come si fa a raccontare con parole nuove la Grande Bellezza di una terra come il Veneto che ospita alcune delle mete turistiche più conosciute, amate e visitate al mondo? Attraverso i suoi siti Unesco, ad esempio. È questo il tema della nuova Guida di Repubblica dedicata alla Regione, dal titolo Veneto Paradiso dell'UNESCO disponibile in edicola dal 29 settembre (12 euro + il prezzo del quotidiano) e al sito www.ilmioabbonamento.gedi.it, e successivamente anche in libreria, su Amazon e Ibs.

Un volume di oltre 400 pagine in cui i Patrimoni UNESCO del Veneto (ben 9 siti materiali, un Patrimonio Culturale Immateriale e due Riserve della Biosfera del programma Mab) formano un mosaico unico in tutto il mondo, raccontato in questa Guida attraverso 80 itinerari, 15 interviste, focus, curiosità, e tanti indirizzi consigliati per mangiare, dormire e comprare lungo il viaggio.

Vale la pena citarli tutti: Venezia e la sua laguna, L'arte delle Perle di Vetro (Patrimonio Culturale Immateriale), Le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, La città di Vicenza e le Ville del Palladio in Veneto, La città di Verona, e poi Padova con il suo Orto Botanico e i Cicli affrescati del XIV secolo, arrivando fino alle Dolomiti, i Siti palafitticoli preistorici attorno alle Alpi, Peschiera del Garda inserita nel sito transnazionale delle Opere di difesa veneziane tra XVI e XVII secolo, e infine Il Delta del Po e Il Monte Grappa, le due Riserve della Biosfera Mab.

Un fascino diffuso, una magia continua che non ha lasciato indifferenti i tanti personaggi intervistati in questa Guida, da Alessandro Del Piero a Susanna Tamaro, da Licia Colò a Francesco Vidotto, e ancora lo scrittore Matteo Strukul e lo chef tristellato Max Alajmo, Red Canzian e Cleto Munari, Fabio Testi, la campionessa di volley Joanna Wolosz, il regista Andrea Segre, Cecilia Gasdia, Mariacristina Gribaudi, Gian Antonio Stella. Ognuno col suo ricordo legato ai territori custodi dei siti UNESCO.

“Le Guide di Repubblica hanno iniziato nell’estate del 2022 questo percorso innovativo, ritenendo che fare un intero volume dedicato alle meraviglie tutelate dall’UNESCO possa far risaltare ancora di più questo record mondiale che ci vede in testa con ben 58 siti materiali, seguiti dalla Cina. Adesso è la volta del Veneto, tra le Regioni protagoniste in Italia e in Europa per numero e importanza di siti UNESCO - scrive nella sua introduzione il direttore delle Guide di Repubblica Giuseppe Cerasa - Questo volume ha lo scopo di mostrarli nei dettagli all’attenzione di tutti gli ammiratori e visitatori. Ed è solo la prima tappa di un progetto che vedrà nei prossimi anni (sempre in collaborazione con la regione Veneto) un'ulteriore esplorazione sito per sito per comporre e rendere ancora più affascinante un patrimonio che tutto il mondo ci invidia.”

“Quando parliamo di siti UNESCO pensiamo subito a turismo, territorio, eccellenze, unicità e il Veneto, lo ricordo, è ai primi posti della classifica delle regioni italiane con il maggior numero di siti Patrimonio mondiale – conferma nella prefazione al volume il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia - Essere una terra dei siti UNESCO significa, infatti, aver intrapreso un percorso diretto alla valorizzazione del patrimonio storico-culturale nel suo complesso capace di rispondere ad una domanda di turismo sempre più responsabile e sostenibile che ci confermerà ai vertici turistici nazionali con 72milioni di presenze annue complessive”.

La Guida di Repubblica “Veneto – Paradiso dell'UNESCO” sarà disponibile in edicola (12 euro più il prezzo del quotidiano) e online sul nostro sito: ilmioabbonamento.gedi.it dal 29 settembre e subito dopo in libreria e online su Amazon e Ibs.

***

SCHEDA LIBRERIA

Un volume dedicato al racconto del territorio veneto attraverso i suoi gioielli UNESCO, dai nove siti materiali (Venezia e la sua laguna, le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, la città di Vicenza e le Ville del Palladio in Veneto, la città di Verona, e poi Padova con il suo Orto Botanico e i Cicli affrescati del XIV secolo, le Dolomiti, i Siti palafitticoli preistorici attorno alle Alpi, Peschiera del Garda inserita nel sito transnazionale delle Opere di difesa veneziane tra XVI e XVII secolo) fino alle Riserve MAB (il Delta del Po e il Monte Grappa) e l'arte delle Perle di Vetro (Patrimonio Culturale Immateriale). Per ognuno di essi, tanti itinerari, interviste a personaggi della cultura, dello sport e dell'arte, e oltre 400 indirizzi per mangiare, dormire e comprare durante il viaggio.

Titolo: Veneto Paradiso dell'UNESCO

Pagine 408

Prezzo: 12 euro

Data di uscita: 29 settembre (presentata in anteprima al WTE di Verona il 15 settembre)

I commenti dei lettori