Contenuto riservato agli abbonati

La rivoluzione dell’Assegno unico e universale per le famiglie: ecco come funziona e come chiederlo

Dal primo gennaio 2022 si possono presentare le domande. Si parla di una cifra di poco più di mille euro a nucleo. Vale per chi ha figli fino al compimento del 21esimo anno di età. La guida alle regole

ROMA. Ha le caratteristiche di un’autentica rivoluzione, che debutta quest’anno per oltre 7 milioni di famiglie e 11 milioni di bambini e ragazzifino al 21° anno di età (nessun limite, invece, per i disabili). E, come tutti i grandi cambiamenti di questo tipo, anche l’Assegno unico e universale porta con sé una corposa serie di combinazioni, quelle che determinano la parte variabile.

Il