Contenuto riservato agli abbonati

Il sindaco-medico veneto no green pass resta fuori dal municipio: ora il suo ufficio è in un gazebo

Riccardo Szumski, sindaco del piccolo Comune trevigiano di Santa Lucia di Piave nonché medico di famiglia, è dichiaratamente no green pass. Per evitare di sottoporsi a tamponi continui, ha allestito il suo ufficio fuori dal municipio

TREVISO. L'ufficio in piazza perché non vaccinato e no green pass, da oggi, lunedì 27 settembre il sindaco di Santa Lucia di Piave, piccolo Comune della provincia di Treviso, Riccardo Szumski ha collocato il gazebo di fronte al municipio.

Lì riceverà i suoi concittadini, non dovrà quindi nemmeno sottoporsi al tampone. Medico di famiglia in paese da quasi quarant'anni, trenta come amministratore locale dei quali la metà da sindaco, è il suo ennesimo gesto di ribellione contro il “sistema”.

«Nei

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Atlante, il capodoglio resiliente: sopravvissuto alla scontro con un'elica

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi