Con l’obbligo di green pass è boom di tamponi in Veneto: «Richieste per i prossimi tre mesi»

Bellon (Federfarma): «Da inizio settembre eseguiamo una media di 150mila test a settimana». Per quanto i prezzi siano calmierati, si parla pur sempre di 15 euro a tampone, nelle farmacie, e quindi 45 euro a settimana. Per questo alcune strutture stanno pensando di offrire dei veri e propri pacchetti per i lavoratori che decideranno di prenotare i tamponi a cadenza ravvicinata.

VENEZIA. Il Green pass obbligatorio, dal 15 ottobre, per i lavoratori privati e della pubblica amministrazione fa volare le prenotazioni dei tamponi. «C’è gente che ha prenotato i test ogni 48 ore per i prossimi tre mesi. Da inizio settembre, viaggiamo a una media di 150 mila tamponi a settimana, quando fino ad agosto avevamo impiegato otto mesi per totalizzarne un milione, sommando i numeri di tutte le province venete.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

La grande festa al quartier generale di Chies nuovo sindaco di Conegliano

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi