Pazzesco Jacobs (Fiamme Oro Padova): medaglia d’oro nei 100 metri alle Olimpiadi

Incredibile vittoria azzurra: Marcell è l’uomo più veloce di tutti e domina la finale dei 100 metri

TOKYO. Marcell Jacobs (Fiamme Oro Padova) è medaglia d'oro nella finale dei 100 metri delle Olimpiadi di Tokyo 2020 in 9”80. La medaglia d'argento è stata vinta dal statunitense Fred Kerley con 9”84. Bronzo al canadese De Grasse in 9”89.

Entra nel mito dello sport azzurro: mai nessun italiano in 125 anni di Olimpiadi aveva neanche partecipato alla finale dei 100.

Un lungo applauso dell’Aula della Camera ha accolto la notizia della medaglia d’oro di Marcell Jacobs nella finale dei 100 metri delle Olimpiadi di Tokyo 2020.

LaPresse LaPresse/Falcone

«Era il mio sogno da bambino: ho corso più che potevo«. Così, ai microfoni di RaiSport, Marcell Jacobs medaglia d'oro nei 100 metri delle Olimpiadi di Tokyo 2020. «Non vedo l'ora di sentire domani l'inno».

«Questo successo è il mio sogno da quando sono bambino. Già arrivare in finale era eccezionale, ho dato il mille per cento, sono partito come non mai ed è successo. Ci metterò una settimana più o meno a capire quello che ho fatto». Queste le prime parole di Marcell Jacobs dopo il trionfo nei 100 metri piani ai Giochi Olimpici di Tokyo. «Vedere Tamberi vincere mi ha gasato un sacco - ha proseguito l’azzurro ai microfoni della Rai - ho pensato di potercela fare anche io. Dopo Bolt c’è Tamberi? È reale e bisogna crederci. È una emozione fantastica, sono corso ad abbracciare subito Tamberi. Forse stanotte guardando il soffitto senza riuscire a prendere sonno capirò cosa ho fatto».

Gli atleti delle Fiamme Oro Gianmarco Tamberi e Marcell Jacobs sul tetto del mondo grazie alla conquista della medaglia d’oro a Tokyo. Appresa la notizia, il Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Prefetto Lamberto Giannini, ha espresso le sue più vive congratulazioni per il brillante risultato sportivo conseguito. Analogo compiacimento è stato espresso dal Prefetto Giannini per gli altri atleti delle Fiamme Oro Thomas Ceccon e Alessandro Miressi i quali, nella staffetta 4 x 100 mista di nuoto, hanno conquistato, nella notte, la medaglia di bronzo. Eccellenti risultati che si aggiungono a quelli raggiunti ieri da Irma Testa e Antonino Pizzolato, la prima bronzo nella boxe, il secondo nel sollevamento pesi.

Video del giorno

Nirvana, Nevermind compie 30 anni e i fan festeggiano sui social: "Fu un colpo di fulmine"

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi