Covid. Monitoraggio Gimbe: ecco come sta il Veneto, provincia per provincia

Le analisi scientifiche della fondazione indipendente sugli ultimi 14 giorni mostrano come nella nostra regione l'incidenza di casi positivi è di 265 persone su 100 mila abitanti

VENEZIA. La Fondazione scientifica Gimbe ha eseguito il nuovo monitoraggio indipendente sull’andamento dell’epidemia in Veneto.
Nella settimana 14-20 aprile la Regione Veneto ha registrato un incremento percentuale dei casi totali di contagio da SARS-CoV-2 del 1,6%.
Negli ultimi 14 giorni ( 7-20 aprile) si rileva un'incidenza di 265 casi positivi per 100.000 abitanti.
 
Incremento assoluto dei casi di Covid-19
Il grafico illustra i nuovi casi giornalieri di infezione da Coronavirus in Veneto dall'inizio dell'epidemia.
 
 
Relazione tra incidenza per 100.000 abitanti e incremento percentuale dei casi
Il grafico illustra il posizionamento delle Province venete (Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza) in relazione alle medie regionali di incidenza per 100.000 abitanti delle ultime 2 settimane ( 2 - 16 marzo) e dell'incremento percentuale dei casi (13 - 20 aprile). 
I colori del grafico non si riferiscono in alcun modo a quelli delle aree di rischio identificate dal DPCM 3 novembre 2020.
 
 
Trend casi totali e casi totali per 100.000 abitanti Regione Veneto per Provincia
Il grafico  illustra l'andamento del numero totale dei casi nelle Province venete (Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza).
 
 
Quest'altro grafico sotto illustra, invece, l'andamento del numero totale dei casi standardizzato per 100.000 abitanti nelle Province.
 
 

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi