Tromba d’aria, raffiche a 100 all’ora Dieci minuti d'inferno ad Altivole

Una squadra dei vigili del fuoco al lavoro sul tetto di un capannone in via Tiziano l’area più colpita dalla tromba d’aria di giovedì notte

Una tromba d’aria, con pioggia battente e raffiche a oltre cento all’ora, ha investito l’altra notte la Castellana e, con particolare violenza, Altivole. Scoperchiate decine di case, di capannoni agricoli e industriali. E poi alberi sradicati e vigneti devastati: «È stato un inferno». Il sindaco chiede lo stato di crisi

Polpette di zucca, riso e semi misti

Casa di Vita