Sindaco del trevigiano: "Via i gay dal Piave, sono malati e deviati"

Riccardo Missiato

Il sindaco di Spresiano, Riccardo Missiato, lancia la propria crociata contro i gay: “Dobbiamo scoprire dove sono e identificarli, e se sono clandestini devono venir espulsi". La decisione del primo cittadino, ex democristiano a capo di una lista civica trasversale, sta sollevando problemi in giunta. Il Pd si dissocia

Risotto alle pere, prosciutto croccante e robiola di capra

Casa di Vita