Mansuè, esplode la casa feriti marito e moglie

Accende la luce in cucina ed esplode la casa. Un boato, ieri all’alba, ha squarciato una porzione di una trifamiliare, lungo la Oderzo-Pordenone. Salvi per miracolo e leggermente feriti Alfonsina Bandiera, imprenditrice di 52 anni, ed il marito Gianangelo (Gianni) Lunardelli, 53 anni, operatore alla Residenza per Anziani di Oderzo. Illesi i quattro occupanti le rimanenti ali dell’abitazione.

Polpette di zucca, riso e semi misti

Casa di Vita