In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Melita alla Talpa su Italia Uno

Rubina Bon
2 minuti di lettura
Non le bastava essere stata la più spiata d'Italia nella casa del Grande Fratello. E nemmeno aver indossato i panni della Diavolita, ossia la sexy inviata di Lucignolo. Melita Toniolo, 22 anni di Cavriè, ha nuovamente le valige pronte. Il 9 ottobre partirà per il Sudafrica. Sarà una delle protagoniste della terza edizione del reality show di Italia 1 La Talpa. La modella di Cavriè di San Biagio si lancia quindi nella nuova avventura sul piccolo schermo. Occhi verdi, fisico prorompente, la presenza di Melita Toniolo nel cast de La Talpa è destinata a causare un vero e proprio terremoto nel set della trasmissione in Sudafrica.

La terza edizione del reality show prenderà il via il 9 ottobre. I ben informati parlano di una trasferta africana per la conduttrice Paola Perego e per l'inviata Paola Barale. Le puntate successive, invece, saranno trasmesse dagli studi di Milano, con lunghi collegamenti con il continente nero. La notizia della partecipazione della modella di Cavriè al reality di Italia 1 si era già diffusa negli ambienti dei blog di gossip già alla fine di agosto. Ma solo in questi giorni è arrivata la conferma ufficiale sul sito Internet della trasmissione dell'entrata nel cast anche della bellezza di Marca. E tutto il paese già si prepara a sostenere la sua sexy concorrente.

Melita Toniolo è nata a Treviso il 5 aprile 1986 sotto il segno dell'ariete. Ha cominciato a farsi largo nel mondo della moda a 17 anni. Da allora, la sua carriera ha conosciuto un progressivo e rapido successo: ha collaborato con Le Iene e come meteorina per il telegiornale jesolano di Antenna Tre. E ancora la partecipazione al programma Distraction di Teo Mammucari, la registrazione di diversi spot pubblicitari e le numerose apparizioni sulle reti locali. L'ascesa è stata veloce e Melita si è trovata prima catapultata nella casa del Grande Fratello nell'edizione 2007, poi sexy inviata del programma Lucignolo con il nome di Diavolita.

Melita nasce però come modella. Nel suo curriculum si contano soprattutto servizi fotografici, campagne pubblicitarie, cataloghi e calendari. Sul sito internet della rivista Maxim, Melita ha sbaragliato la concorrenza delle altre candidate al concorso Miss Maxim 2006. A La Talpa, la trevigiana se la dovrà vedere con il pornodivo Franco Trentalance, il politico Mario Adinolfi, l'attrice Emanuela Tittocchia, la modella Natalia Bush, l'opinionista Karina Cascella, la show-girl Pamela Camassa, gli ex tronisti (e fratelli) Salvatore e Cristiano Angelucci.

Il gioco sfrutta il meccanismo e la suspance tipica del giallo. A la Talpa partecipa infatti un gruppo di concorrenti, chiamati sospettati o indagati. Il reparto investigativo de La Talpa, ossia la produzione, seleziona tra i sospettati un concorrente che assume in segreto il ruolo di talpa. Lo scopo del gioco Š trovare e smascherare la proprio la talpa. Una parte del compito è affidata al pubblico, che interagisce da casa attraverso il televoto, l'altra ai sospettati. La prima edizione ha avuto come location lo Yucatan, in Messico. Aveva trionfato Angela Melillo, mentre la talpa era Marco Predolin. La seconda edizione è stata ambientata in Kenya. Sul podio Gianni Sperti. La talpa era il cantante Paolo Vallesi.
I commenti dei lettori