Rubati i vestiti e i soldi del morto

Odioso furto all’obitorio di Treviso. Ignoti hanno portato via vestiti e soldi dal portafoglio di Ivo Trevisiol, il cinquantaseienne di Casale sul Sile che il 10 settembre è morto in un incidente stradale sulla Jesolana. Sono spariti 370 euro in contanti e una maglietta Lacoste che faceva parte del corredo con cui si sarebbe dovuto vestire la salma. Il denaro era quello che l’uomo aveva con sé al momento dell’incidente. Ieri mattina la famiglia del deceduto ha sporto denuncia alla polizia: «È un oltraggio alla memoria di mio padre», ha detto Elisabet, la figlia della vittima. E proprio ieri a Casale sul Sile si sono svolti i funerali di Ivo Trevisiol, in una chiesa gremita.

Polpette di zucca, riso e semi misti

Casa di Vita