Viso

Sensiti-Ageing: pelli sensibili e segni del tempo

Sempre più persone soffrono di questa condizione spesso legata a un malessere emotivo. “Tra tutti, le donne sono le più colpite”, spiega la dermatologa. Che ci ha suggerito come affrontare il problema
1 minuti di lettura

La nostra pelle è sempre più sensibile. Ma il crescente disagio cutaneo spesso è la spia di un malessere emotivo. Sempre più persone lamentano arrossamento, pizzicore, desquamazione, bruciore o prurito. Sintomi che portano con sé nuove problematiche: "Le pelli sensibili mostrano più precocemente i segni del tempo - spiega Maria Rosa Gaviglio, specialista in Dermatologia e Medicina estetica e consulente dermatologico per L’Oréal Italia.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori