1982, ai giochi di Braemar (Inghilterra), la regina Elisabetta II, il principe Carlo e Diana  

Lady Diana, l'unica sconfitta di Elisabetta II

A distanza di tanti anni dalla morte della principessa del Galles, e di 40 dal suo matrimonio con il principe Carlo, Sua Maestà ancora si domanda: “Dov’è che abbiamo sbagliato?”

5 minuti di lettura

Nell’agosto del 1981, al castello di Balmoral in Scozia dove sempre passa l’estate con la famiglia, la regina Elisabetta si era confidata con uno dei suoi pochi amici. Parlavano di Lady Diana, la giovane sposa del principe Carlo, che il mondo intero già amava dopo il matrimonio da favola nella basilica di St Paul, celebrato alla fine di luglio.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori