Life

Confidence culture: quando l'invito a essere più sicure di sé diventa una trappola

foto iStock
foto iStock 
Le disuguaglianze di genere e le ingiustizie sociali dipendono dall'incapacità dell'invididuo o da disfunzioni di sistema? Shani Orgad e Rosalind Gill in "Confidence Culture" sollevano il velo su una cultura tossica che tende a biasimare la donna per i problemi e le difficoltà che incontra. Quante volte ci siamo sentite ripetere che è la mancanza di fiducia in noi stesse che ci trattiene dal raggiungere i nostri obiettivi, che siamo noi l’ostacolo al nostro successo?
3 minuti di lettura

Se le donne non fanno carriera alla stessa velocità degli uomini, se non si sentono soddisfatte, sono madri meno buone di quanto dovrebbero e hanno sempre il fiato corto è perché non hanno abbastanza fiducia in loro stesse? Oppure, come illustrano brillantemente Shani Orgad e Rosalind Gill nel loro saggio fresco di stampa “Confidence Culture”, è quello che sono portate a credere?