Photo by Sonnie Hiles on Unsplash 

Così lontani, così vicini. Yoga e fitness: come unirli per un benessere totale

Il corpo e la mente in sinergia perfetta. Si può, grazie alla pratica congiunta di allenamenti complementari che, se uniti, permettono di esprimere tutto il loro potenziale. Ce lo racconta Federica Constantini, ex pattinatrice professionista che oggi ha trovato in questo binomio la chiave del benessere

4 minuti di lettura

Da atleta sono sempre scappata dallo yoga. In passato l’ho provato varie volte perché sentivo il bisogno di allungarmi e rilassare il corpo ma mi annoiavo e non riuscivo a sentire lo sforzo fisico nella pratica. Più volte ho pensato che non facesse per me, fino a quando, poco meno di due anni fa, ho trovato Nicoletta Ingusci, la mia maestra. Anche lei ex pattrinatrice, mi ha fatto riscoprire lo yoga ed è riuscita a farmi sentire nel profondo il lavoro di questa disciplina”, racconta Federica Constantini, atleta della Nazionale Italiana di pattinaggio artistico su ghiaccio per quasi 15 anni.

Una storia comune a tanti, nella convinzione che se il battito non sale e il sudore non bagna la fronte, gli esercizi non sono efficaci. E invece la chiave del binomio fitness e yoga è proprio questa: la complementarietà. Il tappetino è il minimo comun denominatore, il resto è un equilibrio assolutamente personale tra una tipologia di allenamento come il fitness che aumenta il ritmo dei battiti cardiaci e lavora sulla tonificazione, e una pratica come lo yoga, che ha lo scopo di allungare i muscoli, renderli più flessibili e forti.

Come si incontrano fitness e yoga

“Il punto di forza tra Fitness e Yoga nasce proprio dal fatto che queste due discipline così lontane tra loro trovano un connubio perfetto nell’essere svolte insieme, creando un concentrato esplosivo di energia che porta a un benessere fisico unico", spiega Constantini. "Sono sportiva dalla nascita, con un passato agonistico. Dopo aver smesso con le competizioni, ho continuato a praticare sport per me stessa e quella stessa passione e determinazione, mi hanno portato a realizzare una piattaforma, la Federica Fitness Library, con l’obiettivo di dare a tutti la possibilità di raggiungere il proprio benessere fisico e mentale praticando a casa attraverso un programma di allenamento strutturato per tutti i livelli. L'introduzione dello Yoga nella piattaforma è nata proprio dall’intenzione di portare la mia esperienza personale all'interno del progetto. Mi sono approcciata allo yoga grazie alla mia maestra Nicoletta Ingusci e, aggiungendo le sue pratiche al mio allenamento fitness, ho notato subito un cambiamento a livello fisico e mentale creando così una routine perfetta”.

Federica Constantini 

 

Benefici per corpo e mente

“Attraverso i workout fitness si genera energia che divampa in tutto il corpo mentre, attraverso le pratiche yoga, questa stessa energia fluisce e permane. È questo che rende le due attività complementari. A livello fisico, il fitness abbinato allo yoga aumenta le prestazioni, dona consapevolezza del nostro corpo, rende i muscoli più forti, flessibili e allungati, limitando anche il rischio di infortuni. Si può pensare allo yoga come a una sorta di medicina che aiuta il recupero fisico e a sciogliere i muscoli particolarmente contratti. Dunque si può scegliere la pratica anche in base alla zona dove si concentra il fastidio, così da velocizzare la ripresa.

A livello mentale invece, favorisce la concentrazione, ci porta a vivere nel qui e ora, ci riporta al focus del nostro io più profondo. La cosa più importante è che mente e corpo rendono meglio se li concepiamo come un’unica entità, solo così i nostri obiettivi saranno raggiunti con più facilità. In questo, tutte le pratiche yoga risultano funzionali, tanto quelle che si concentrano sull’allungamento muscolare quanto quelle che hanno un focus sulla mente, più rigenerative. Ad esempio, è interessante come una pratica di Yoga Nidra corrisponda addirittura a quattro ore di sonno”.

 

Esercizi di bellezza

“Si possono ottenere anche importanti benefici a livello estetico, questo perché fitness e yoga sono il giusto binomio per chi desidera un corpo tonico e definito e, allo stesso tempo, una mente forte e flessibile. Con i workout fitness lavoriamo sulla forza, sulla resistenza e sulla creazione della struttura muscolare, con lo yoga andiamo ad allungare i nostri muscoli e li manteniamo sempre lubrificati. Lo yoga aiuta ad allungare i muscoli allenati durante le sessioni di fitness e contrastare così il tanto temuto effetto "muscoli gonfi", incubo diffuso tra le donne. I miei workout sono studiati per attivare l'azione metabolica e la micro circolazione ed eliminare così cellulite e ritenzione idrica costruendo un corpo armonioso, definito e muscolarmente allungato. Rimane il fatto che i miracoli non esistono e che per poter vedere dei miglioramenti effettivi, è necessario praticare costantemente per minimo tre mesi”.

Federica Constantini e Nicoletta Ingusci 

 

Come organizzare gli allenamenti

“Le due attività si possono tranquillamente fare consecutivamente e nell'ordine che si preferisce. Ad esempio, dopo un allenamento super HIIT (High Intensity Interval Training), lo yoga stretching è perfetto per coccolare i muscoli e riequilibrare la mente. Un altro esempio può essere una pratica yoga abbinata a un workout focus addome oppure glutei. Io personalmente preferisco fare prima fitness e poi yoga, ma la sequenza è del tutto soggettiva. Nel mio programma, io e Nicoletta abbiamo studiato una tabella di programmazione per tutti i livelli – base, intermedio e avanzato – così da dare modo alle persone che lo seguono di abbinare con facilità nella propria routine di allenamento il fitness con lo yoga, a prescindere dal proprio livello di preparazione”.

Quanto e come allenarsi

“Non c’è una regola valida per tutti, in primis dipende dal tampo che si ha a disposizione. Sia il fitness che lo yoga, in maniera combinata o meno, si possono praticare dalle 2 alle 5 volte a settimana. Anche con soli 3 allenamenti settimanali si raggiungono comunque i risultati. Il tempo è sempre quello che manca ma non ci si deve preoccupare perché nello sport la qualità premia sempre rispetto alla quantità. Proprio per questo, sia i miei workout fitness sia le pratiche yoga di Nicoletta sono studiate per essere brevi ed efficaci. In 45 minuti al massimo riusciamo a sfruttare al meglio il nostro corpo. Possiamo praticare le due discipline nello stesso giorno o per esempio praticare yoga nei giorni di recupero. Noi, per esempio, proponiamo la pratica Release tensions ideale nel week end per sciogliere tutte le tensioni accumulate durante la settimana. Anche il momento della giornata in cui allenarsi è molto soggettivo. Lo yoga, a differenza del fitness, dove dobbiamo mantenere una programmazione studiata e strutturata per non andare a sovraccaricare il corpo, lo possiamo praticare anche tutti i giorni, persino più volte al giorno”.

Nessuna controindicazione

“Anche in fasi particolari della vita come la gravidanza e la menopausa, ci si può allenare. In questi periodi è fondamentale comunque chiedere il parere del proprio medico così da identificare l’equilibrio più adatto alle proprie esigenze. L'importante è non affidarsi al "fai da te" ma seguire professionisti del settore. Quello che mi rende più felice del mio progetto è aver creato un ambiente adatto a tutte le età e tutte le esigenze. Perché è questa la chiave nella pratica combinata di fitness e yoga, l’accessibilità”.