Un’estate da boom per le vacanze in villa

L’Osservatorio Emma Villas: superati i numeri pre-pandemia

Quella appena trascorsa è stata una stagione molto positiva per le vacanze in villa, come risulta da un rapporto dell’Osservatorio Emma Villas, leader italiano nel settore del “vacation rental” (ossia affitti brevi di ville e tenute di pregio con piscina privata). Lo studio è stato realizzato analizzando le prenotazioni degli oltre 430 immobili gestiti in esclusiva tra ville e tenute di pregio nel nostro Paese e i circa 30.000 clienti italiani e internazionali ospitati nel corso della stagione.

Dai dati dell’Osservatorio registrati a metà settembre emerge come nel 2021 sono state 3.370 le prenotazioni (corrispondenti a 4.553 settimane di soggiorno) di chi ha scelto la villa per le vacanze o momenti di relax. Un dato che non solo supera l’anno precedente del 55% quando, nello stesso periodo, si registravano 2.169 prenotazioni, ma supera del 6,5% anche il 2019: durante l’anno che ha preceduto l’arrivo della pandemia le prenotazioni furono infatti 3.164 per un totale di 4.193 settimane.

Ma quali sono state le destinazioni più gettonate secondo i dati di Emma Villas? Quali le regioni “regine” dell’estate e dell’anno? Al primo posto, con 2.300 settimane prenotate e con un indice di occupazione pari all’81% in alta stagione per le sue 214 ville, troviamo la Toscana, seguita dall’Umbria, che ha visto le 84 ville di pregio nei suoi confini essere prenotate per 746 settimane, con un’occupancy in alta stagione del 79%. Al terzo posto, per numero di settimane prenotate (286) le Marche, con un’occupazione delle strutture che è arrivata all’88% in alta stagione. Ma se andiamo a guardare solo la percentuale del prenotato sul disponibile in alta stagione – la cui media nazionale è del 79% - scopriamo che c’è chi ha performato ancora meglio: è il caso delle ville in Abruzzo, occupate al 100% durante l’estate.

Video del giorno

Chies neosindaco di Conegliano: "Abbiamo rovesciato il pronostico"

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi