Bankitalia, è morto l’ex direttore generale Vincenzo Desario

E' morto a Roma all'età di 87 anni Vincenzo Desario, storico direttore generale della Banca d'Italia. Entrato nel 1959, ha lavorato in via Nazionale per oltre quarant'anni e ne ha scalato le gerarchie, ricoprendo prima la carica di vice direttore generale e poi quella di direttore generale, succedendo nel 1994 a Lamberto Dini.

E' stato dg fino al 1 ottobre 2006, con Antonio Fazio governatore, per poi essere nominato, con Mario Draghi, direttore generale 'onorario' della Banca d'Italia. La notizia della sua morte l'ha data il figlio Davide, sui social. 

Minestra di cavolo nero, fagioli all’occhio e zucca con maltagliati di farro

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi