L’avvertimento dell’Ue: “Manovra non in linea con le regole. L’Italia intervenga sui conti”

Valdis Dombrovskis

Allarme della Commissione per l’aumento del debito: servono politiche di bilancio prudenti. Nuova verifica in primavera. Altri 7 Stati sotto esame: Belgio, Spagna, Francia, Portogallo, Slovenia, Slovacchia e Finlandia