Roma: guardia giurata pulisce la pistola, parte un colpo e uccide la cognata

L’arma ha sparato due volte, indagano i carabinieri

ROMA. Stava pulendo la sua pistola quando un colpo, partito accidentalmente, ha raggiunto e ucciso la cognata che era in casa con lui. E' successo ieri pomeriggio a Gallicano del Lazio. L'uomo, una guardia giurata di 53 anni, era nell'abitazione in via Prenestina Antica quando con l'arma di ordinanza ha esploso accidentalmente due colpi, uno dei quali ha colpito e ucciso la cognata 42enne morta sul colpo. Sul posto per i rilievi i carabinieri del Nucleo Investigativo di Frascati impegnati nelle indagini, la salma è stata portata a Tor Vergata per l'autopsia.

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi