In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Trovato morto in casa con ferite da taglio nel Trevigiano. Il figlio in stato confusionale

La vittima un 56enne: a dare l’allarme la moglie

Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Creato da

(ansa)

Francesco de Felice, un militare in congedo di 56 anni, è stato ritrovato morto nella sua abitazione a Vittorio Veneto, in provincia di Treviso. A dare l’allarme ai carabinieri la moglie dell’uomo, che lo ha ritrovato sul divano con ferite da arma da taglio. In casa era presente anche il figlio della coppia, classe 1998, che è stato trovato dalle forze dell’ordine in stato confusionale.

Secondo le prime ipotesi, la morte dell'uomo potrebbe essere scaturita nell'ambito domestico-familiare. Secondo una prima ricostruzione, Felice sarebbe stato aggredito mentre era seduto su un divano: potrebbe essere stato colpito mortalmente con un arma da taglio, un coltello da cucina, e con un corpo contundente.

Il figlio della vittima è stato trovato dai carabinieri, una volta scattato l'allarme, in stato confusionale sul pianerottolo di casa. Il giovane avrebbe problemi psichici. Preso in consegna dai Carabinieri è stato messo a disposizione del magistrato di turno che lo sta sentendo.

I commenti dei lettori