Dall’amaro al digestivo, il trionfo dell’Italia al campionato mondiale dei liquori

Dall’amaro al digestivo, il trionfo dell’Italia al campionato mondiale dei liquori
Dalla Calabria alla Sicilia, dalla Campania alla Lombardia ben quattro riconoscimenti per le migliori etichette del pianeta
2 minuti di lettura

Sono italiani i liquori più buoni del mondo. Il nostro Paese ha fatto incetta di premi nel World Liqueur Awards la prestigiosa competizione internazionale che ogni anno a Londra incorona i top di gamma nelle eccellenze da bere. Siamo arrivati primi in ben quattro categorie: amaro (bitter), digestivo, liquore all'anice e liquore alle erbe. 

Alla Calabria la medaglia d'oro per il miglior amaro del pianeta conquistata dall'azienda Lacinio di Crotone con l'Amaro