L'azienda che ha il Prosecco nel sangue: così nasce una bollicina fragrante

L'azienda che ha il Prosecco nel sangue: così nasce una bollicina fragrante
La storia di Luca Ricci e del figlio Federico inizia nel 2006 dopo una divisione delle proprietà di famiglia: a loro spettano i vigneti dei rossi, mentre in tema di spumanti ripartono da zero con un percorso clamoroso
2 minuti di lettura

Quella di oggi è un'azienda che ha il Prosecco nel sangue, ovvero che tratta questo vino con il rispetto che merita, facendone una fragrante bollicina. Possiamo sottoscriverlo nuovamente dopo l'ultima tornata di assaggi, dove le varie versioni di Prosecco hanno fatto centro.

La storia di Luca Ricci e del figlio Federico è tuttavia frutto di un nuovo percorso iniziato nel 2006 dopo una divisione familiare a inizio millennio delle proprietà terriere di famiglia.