Zonin compie 200 anni fa volare il Prosecco con Kylie Minogue

Francesco Zonin,  Pietro Mattioni,  Domenico Zonin e Michele Zonin 
La storica cantina festeggia l'anniversario e annuncia investimenti in nuovi brand, wine bar e sostenibilità. Il presidente Domenico Zonin: "Il Prosecco rosa ha un successo enorme e la bottiglia speciale dedicata alla pop star spopola negli Usa"
1 minuti di lettura

Festeggia 200 anni Zonin 1821, la quinta azienda vinicola italiana appartenente alla stessa famiglia vicentina da sette generazioni. E lo fa con un nuovo amministratore delegato, Pietro Mattioni, ex Campari e Illy, affiancato dai tre fratelli Zonin: Domenico (presidente), Francesco e Michele (vicepresidenti). A loro il padre, Gianni Zonin, ha affidato le azioni e la guida dopo il crack della Banca Popolare di Vicenza di cui era al vertice.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori