Centodieci anni (di dolcezza) e non sentirli: auguri Mars

Quando le opportunità vengono scovate negli ostacoli e segnano un destino (fortunato): la storia di una delle famiglie più "dolci" di sempre
4 minuti di lettura

Se c’è un tratto comune nei grandi imprenditori, anche tra chi non lo è ancora ma lo sarà, è la capacità di vedere negli ostacoli le opportunità. Era ancora bambino e non sapeva cosa sarebbe stato della sua vita quando la poliomielite lo colpì, segnando la vita di Franklin Clarence Mars. Nato nel 1883 in Minnesota, la sfortuna volle che solo un decennio più tardi sarebbe stato isolato il virus e mezzo secolo dopo sarebbero arrivati i vaccini di Salk prima e Sabin poi.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori