Animali, uomini e terre: 60 anni di transumanza dalla Sardegna alla Toscana

Una storia lunga centinaia di vite e capace di unire due secoli e altrettante regioni molto diverse tra loro
4 minuti di lettura

“Se non si ha fortuna in casa propria, si pensa di cercarla altrove, se non la si può trovare dentro si pensa di cercarla fuori”. Questo è il verso di una poesia di Salvatore Barmina, uno degli oltre diecimila pastori sardi emigrati in Toscana nel secolo scorso. Il titolo è “3 agosto 1961” come la data della sua partenza dall’isola.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori