Passeggiate nelle valli, polenta concia, accoglienza in mulini e monasteri: che scoperta il Biellese

Il Biellese visto dalle montagne 
Oggi la Quinta incoronazione centenaria della Madonna di Oropa e una degustazione di vini bio a Vigliano Biellese, poi birra, burro a latte crudo, formaggi da alpeggi. E gli imprenditori del turismo inaugurano una nuova era con il rilancio di ville, b&b e musei
2 minuti di lettura

La Quinta centenaria incoronazione della Madonna di Oropa, che sarà celebrata oggi (domenica 29 agosto) nel santuario mariano più alto della catena alpina, accende in questi giorni di fine agosto i riflettori sul Biellese e sulle sue montagne: la conca che ospita il Sacro Monte ed è protetta dalla vetta del Mucrone, è incastonata fra la Serra morenica e la valle Elvo a est, mentre a ovest la cingono la Valle Cervo e, più a oriente, l’Oasi Zegna.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori