Il viaggio di Va' Sentiero diventa un documentario: "Siamo la spedizione più pazza del mondo"

La spedizione di Va' Sentiero in Lombardia, in cammino verso il Lago Negro 
Il gruppo di ragazzi è partito a maggio del 2019 con un obiettivo: percorrere a piedi i 7000 km del Sentiero Italia. Stasera questa avventura, un itinerario tra storie, panorami e sapori delle Alpi e degli Appennini, approda in televisione su laF
1 minuti di lettura

Un lunghissimo viaggio a piedi in cui guardare l'Italia sempre dall'alto. Dall'alto delle sue vette e delle sue colline. Un viaggio di 7000 chilometri con un dislivello positivo (cioè in salita) di 350.000 metri. Un viaggio che attraversa tutte e 20 le regioni italiane, che approda in oltre 360 borghi e fa (anche) tappe gustose: in osmize, malghe, baite, fattorie. Un viaggio definito dai suoi protagonosti «la spedizione più pazza del mondo sul sentiero più lungo del mondo nel Paese più bello del mondo».

La squadra di Va' Sentiero: da sinistra, Andrea, Giacomo, Sara, Yuri, Francesco e Martina 
Ecco Va' Sentiero, e cioè sei ragazzi - Yuri, guida escursionistica; Sara, fotografa; Giacomo, che si occupa dell'organizzazione; Francesco, cuoco filosofo; Andrea, videomaker; Martina, esperta di social - che percorrono a piedi il Sentiero Italia, l'alta via che attraversa tutto il Paese lungo Alpi e Appennini. Il progetto parte nel maggio del 2019 dall'idea di Yuri, Sara e Giacomo, che decidono di lasciare tutto per dedicarsi al loro sogno: far rinascere e conoscere questo cammino e la bellezza delle sue genti, dei suoi paesaggi e dei suoi sapori. 

Tra Covid e inverni i ragazzi, che partono in cinque e arrivano in sei - in sette se si conta Giovanni, camionista in pensione che li "scorta" a distanza con il furgone di supporto - sono ancora in viaggio. Al momento in Campania e il cammino dovrebbe concludersi il 25 settembre a Reggio Calabria.

A cena in una osmiza friulana (@Andrea Buonopane) 

La loro avventura - che ripercorrono sul sito di Va' Sentiero e che hanno raccontato a tappe, mettendo l'accento sull'enogastronomia, su Tuttigusti, ora confluito nel Gusto - oggi si trasforma in un documentario e approda in televisione: parte infatti questa sera alle 21.10 su laF (Sky 135), ed è disponibile anche on demand e in streaming su Now, Va’ Sentiero - L’Italia a piedi, una produzione laF realizzata da Ascent Film. In tutto otto episodi di 25 minuti sulla spedizione a piedi di questo gruppo di giovani: i primi due, su Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Veneto, andranno in onda stasera, altri due, su Lombardia, Piemonte e Valle d'Aosta, il 26 luglio, e gli ultimi quattro in autunno.