Finanza
Protesta di Greenpeace alla sede Bce di Francoforte.  Armando Babani/AFP via Getty Images
Protesta di Greenpeace alla sede Bce di Francoforte.  Armando Babani/AFP via Getty Images 

Banche e clima: cos'è l'alleanza per abbandonare il fossile, ma le italiane sono solo tre

 La "Net-Zero Banking Alliance" sulla carta ''vale'' 66 miliardi di dollari. Intesa Sanpaolo, Unicredit e Banca Ifis hanno aderito, Banco Bpm si unirà entro il 2024

2 minuti di lettura

La Net-Zero Banking Alliance (Nzba), l'alleanza mondiale delle banche sul clima promossa dalle Nazioni Unite, oggi riunisce 95 istituti di credito di 39 diversi Paesi, per attivi totali di 66mila miliardi di dollari, corrispondenti al 43% di quelli complessivi del settore. Questo significa che le adesioni sono più che raddoppiate rispetto ai 43 membri fondatori che hanno preso parte all'iniziativa fin dalla sua partenza, nell'aprile del 2021.