Sport green

Ciclismo, il beau geste di Chris Hamilton l'ecologista

Il 26enne australiano della Dsm ripreso in gara sulle strade bergamasche mentre pedala verso la campana di vetro per smaltire la borraccia vuota
1 minuti di lettura

BERGAMO - E così Chris Hamilton, onesto corridore della Dsm, in un attimo è riuscito a guadagnarsi un posto nella storia del ciclismo. Non certo per il suo Lombardia, chiuso al 64° posto a oltre 11 minuti dal vincitore, Tadej Pogacar. Eppure il 26enne australiano, 0 vittorie in carriera, ha trovato sulle strade bergamasche un modo per farsi ricordare.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori