Salute

La plastica al sole in acqua? Un mix micidiale di composti organici

Il sole frammenta la plastica e la trasforma chimicamente, generando decine di migliaia di composti solubili. L'impatto del fenomeno, ancora poco conosciuto, dovrà essere studiato meglio

2 minuti di lettura

Quante volte abbiamo visto buste di plastica galleggiare in acqua? Dobbiamo pensare che quelle buste non solo verranno frammentate in pezzetti sempre più piccoli, fino alle micro e nanoplastiche, ma saranno anche trasformate chimicamente dalla luce solare. Nel giro di poco tempo, infatti, i raggi a contatto con la plastica in acqua agiscono sul materiale e causano il rilascio di molti composti, disciolti in mare, potenzialmente nocivi.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori