IL TERRITORIO

Il ritorno dei giovani alle campagne fa più green l'agricoltura. E il sud è in prima fila

Secondo Coldiretti è in atto uno storico ritorno alla terra con oltre 56 mila under 35 anni alla guida di imprese agricole. Ma occorrono sempre più terreni disponibili

3 minuti di lettura

Braccia, e menti, restituite all'agricoltura. Dopo decenni di fuga dalle campagne, l'Italia segna una netta inversione di tendenza. Secondo una analisi di Coldiretti su dati Infocamere, infatti, è in atto uno storico ritorno alla terra con oltre 56 mila giovani sotto ai 35 anni alla guida di imprese agricole. Un primato non solo a livello italiano ma anche comunitario, con un aumento del +12% negli ultimi cinque anni, e che vede ai primi posti le regioni del Sud: la Sicilia con 6673 imprese agricole condotte da giovani, la Campania con 6.255

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori